Marcatura Alimentare: esempi di codifica CE per alimenti



Il settore alimentare è uno dei mercati che richiede l’identificazione dei prodotti: il regolamento CE impone la marcatura degli alimenti come ad esempio le uova ed è sempre più esigente nell’ottica di garantire qualità, conformità alle norme e tracciabilità.
Si tratta infatti di un campo dove le applicazioni sono molteplici, spesso si opera in condizioni critiche ed è quindi necessario utilizzare macchinari efficienti e innovativi.
Per questi motivi l‘industria alimentare adotta sistemi all’avanguardia per l’etichettatura e noi mettiamo a disposizione diverse tecnologie per soddisfare tutte le esigenze di codifica: marcatori a getto d'inchiostro, marcatori laser, stampigliatrici elettriche, marcatori a caldo.

Siamo in grado di offrirvi le migliori soluzioni per la marcatura alimentare idonee a marcare data di scadenza e di produzione, numero di lotto, logo e codici a barre.
È possibile stampare sui diversi tipi di packaging e supporti delle confezioni alimentari come le confezioni rigide dei prodotti dolciari, delle uova, il tetrapack e le bottiglie in PET per latte, acqua, vino, olio e liquori, le vaschette per prodotti caseari, carni e pollame, i barattoli di vetro e di latta di caffè, delle conserve e molto altro.