Marcatura per legno: esempi di lavorazioni laser e codifiche CE



Forniamo soluzioni per l'incisione e la marcatura su legno: marcatori laser, timbri a caldo e inkjet portatili.
Mettiamo a disposizione macchinari e timbri per rispondere alle diverse esigenze che riguardano la lavorazione di questo materiale nobile e prestigioso come ad esempio le stazioni di marcatura laser, in grado di codificare, tagliare ed incidere spessori anche di parecchi milllimetri.
Con il laser si possono eseguire tante lavorazioni su numerosi tipi di legname e realizzare nuovi prodotti per molti settori artigianali ed industriali: accessori, utensili, giocattoli, targhe, insegne, complementi d’arredo, oggetti artistici, insegne, gadget e così via.
Si tratta di una tecnologia che oltre ad offrire una moltitudine di applicazioni, è caratterizzata da precisione del taglio e alta definizione.
Inoltre l’incisione laser su legno è permanente e questo è molto importante nell’ambito della tracciabilità, parola chiave che interessa anche chi opera negli imballaggi industriali.
Ampie possibilità di personalizzazione e massima versatilità senza dimenticare la possibilità di marcare e incidere loghi, caratteri alfanumerici, codici a barre, grafiche semplici e complesse. Ciò vale anche per i nostri marcatori a caldo e ad inkjet.

La marcatura inkjet portatile è diventata un’alternativa vantaggiosa ai timbri a caldo soprattutto nell’ambito delle esigenze di marcatura dei marchi IPPC/FAO e FITOK secondo il regolamento per l’utilizzo del marchio fitosanitario volontario FITOK.
Il regolamento sulle caratteristiche di realizzazione ed utilizzo di questi marchi è stabilito da CONLEGNO, il Consorzio Servizi Legno e Sughero.
Conlegno stila anche un elenco di aziende autorizzate alla realizzazione e alla vendita di sistemi di marcatura conformi alla normativa.
La nostra Società è tra le aziende autorizzate da Conlegno in ottemperanza al suo regolamento.